Vai a sottomenu e altri contenuti

BORSA DI STUDIO REGIONALE

Che cos'è

La Regione Sardegna, tramite apposita delibera della Giunta Regionale, stabilisce il piano di riparto tra i Comuni della Sardegna. L'iniziativa prevede l'erogazione di una borsa di studio agli studenti in condizioni di disagio economico familiare, che abbiano un Isee non superiore a € 14.650,00.

Dove rivolgersi

UFFICIO SOCIOCULTURALE PUBBLICA ISTRUZIONE

Viale Rinascita n° 19 Villamar

Tel 07093069318/ 07093069321

e-mail: socioculturale@comunevillamar.it;

orari e giorni di apertura al pubblico: dal lunedi al venerdi dalle 11:00 alle 13:00

Come si fa

Le domande, compilate sull'apposito modulo e complete di certificazione ISEE, devono essere presentate nelle date stabilite ogni anno nelle modalità sotto indicate. Entro tali date il modulo può essere scaricato dal sito istituzionale del comune di Villamar.

Le graduatorie provvisorie vengono pubblicate all'albo pretorio e sul sito Internet del Comune. Restano esposte per 10 giorni, per eventuali osservazioni od obiezioni. Successivamente viene stilata la graduatoria definitiva.

Documentazione

- Domanda per l'assegnazione della borsa di studio;

- Certificazione ISEE in corso di validità;

Dove consegnare la richiesta

UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI VILLAMAR

NELLA CASSETTA DELLE LETTERE DEL COMUNE DI VILLAMAR A FIANCO DELL'INGRESSO LATO BANCO DI SARDEGNA

TRAMITE PEC ALL'INDIRIZZO: segreteria.villamar@legalmail.it (Si precisa che questo indirizzo riceve esclusivamente da indirizzi mail certificai)

Requisiti

Possono beneficiare delle Borse di Studio i genitori (o chi esercita la patria potestà) di alunni delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado, sia statali che paritarie, o gli stessi studenti se sono maggiorenni e appartengono a famiglie il cui reddito sia inferiore o equivalente al valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) stabilito per l’anno scolastico di riferimento.

Costi

Nessun costo

Normativa

Normativa

L.R. 5/2015, ART. 1, COMMA 9

Incaricato

Responsabile del procedimento

Tempi complessivi

60 giorni
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto